Aggiornamenti

Social Networks

Sponsored by

ilariamauric.it è online dal 2009
4 novembre 2011

Dalla progettazione grafica su carta a quella su web.


Sabato 15 ottobre ero ad Ascoli all’AP Camp, su invito di Fabio Curzi. Grazie a lui e a quelli che sono venuti ad ascoltarci! Mi hanno chiesto di fare un intervento a due, una specie di “duello” tra grafica su carta vs. grafica su web: come cambia l’impostazione di un progetto, quali sono i limiti, le opportunità, i punti di incontro e le differenze. Gli “sfidanti” eravamo io e Cristiano di Schicchero Design, che ha introdotto l’argomento e presentato i punti che lui vede come limiti (non c’è uno sviluppo tridimensionale, sfogliabile, del prodotto finito; il monitor è limitato e non dà un’emozione tattile ecc. ecc.). Mi è piaciuto ragionare su queste cose, ho fatto mente locale su punti che do ormai così tanto per scontati che a volte finiscono per sfuggirmi.

La foto è di Anna Torcoletti. :)

Alla fine dell’intervento, nei corridoi, mi hanno fatto una domanda tanto precisa quanto vasta: che consiglio darei a un grafico “tradizionale” che voglia affacciarsi al mondo delle interfacce? Ci ho messo un po’ di giorni per trovare una risposta che per me avesse un senso. Ho pensato a quali consigli pratici avrei voluto ricevere io quando ho iniziato, tenendo conto che un grafico che viene dal mondo della carta ha familiarità con programmi come InDesign e Illustrator e conosce Photoshop quanto basta; non è uno sviluppatore, altrimenti avrebbe studiato ingegneria; non ha la minima idea di come funzioni il codice e dubito che gliene importi, in primissima battuta; non ha familiarità con il concetto di user experience e design contestuale; è possibile che non conosca gli rss.

Libri da leggere.
Letture su schizzi e wireframe (fase progettuale)
Imparare a usare Photoshop (e lo so, c’è chi preferisce altri tool)
  • 365 psd: una bella galleria di file photoshop, da scaricare per vedere come’è organizzato (struttura dei livelli, uso dei filtri e degli effetti di livello)
  • Photoshop Etiquette: una serie di regole da seguire per organizzare i file Photoshop, in modo che il front end web developer non abbia difficoltà a usarlo.
Progettazione grafica con griglie
  • Designing with grid based approach: qui ci sono una serie di informazioni e link per iniziare a capire la progettazione grafica per il web usando le griglie.
  • Layout ordinati, questione di griglie e ritmo: Ale spiega come tradurre in codice un layout con griglie. Per chi progetta la grafica, in soldoni, la griglia è un livello su Photoshop fatto da interlinea e colonne, ma è utile capire cosa succede traducendolo in html e css.
  • 960.gs: classico framework (ormai un po’ superato) per disegnare e realizzare progetti con griglie
  • CSS Grid: framework per la progettazione con griglie adattive. L’adattabilità è un concetto che per chi viene dalla carta è un po’ duro da digerire in fase di progettazione grafica.
Ispirazione
  • Mediaqueri: una galleria di progetti pensati per adattarsi ai monitor dei vari dispositivi. Lo consiglio non tanto per i progetti proposti quanto per capire il concetto di adattabilità.
  • Site Inspire: in generale, le gallerie che presentano i siti più creativi mi hanno stufato. Vedo risultati troppo uguali graficamente. Anche tematicamente, i siti segnalati sono sempre quelli (siti personali, portfolio, magazine, moda…). Mancano delle spiegazioni sul perché il progetto sia degno di nota. Site Inspire non risolve queste pecche. Ma per un grafico è comunque sempre utile sapere che ci sono posti dove trovare ispirazione.

L’ultimo suggerimento è stato di imparare a tenersi aggiornati con gli rss. I consigli che ho dato sono il risultato di una pesante scrematura, mi interessava stuzzicare la curiosità di chi mi ha fatto la domanda. Se avete anche voi un consiglio che considerate d’oro (una lettura, un libro, un post o altro) da dare a chi si vuole affacciare a questo mondo, lasciatelo nei commenti!

1 Comment
  • Ottimo Ila, come sempre fonte di ispirazione e “comportamento”.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Informazioni e licenza


    Questo blog utilizza Wordpress è basato sul tema Gutenberg, modificato da me con i preziosi consigli di Nicolò e il fondamentale supporto di Luca
    Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti del mio blog sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (Italia License).