Aggiornamenti

Social Networks

Sponsored by

ilariamauric.it è online dal 2009
25 settembre 2014

Lean UX Workshop, Better Software e altro ancora: un autunno e un inverno pieno di eventi


Come ogni anno, anche questo autunno e questo inverno saranno pieni di conferenze ed eventi. Nell’ordine, mi aspettano Better Software, l’Italian IA Summit, l’Italian Agile Day e il Lean UX Workshop.
Parto dall’ultimo, perché è una novità che ci vede (noi di GNV & Partners) molto coinvolti.

leanuxworkshop

Categorie:  eventi
4 maggio 2014

A dream comes true.


È un sabato di maggio che sembra febbraio. Io e Marianna oggi facciamo le imbianchine e cerchiamo di trasformare la lunga parete della sala riunioni in una lavagna.

gnv_parete

Tra pochi giorni questo sarà il posto in cui lavoreremo tutti insieme. Se ripenso a come eravamo a gennaio, mi vengono le vertigini. Questi ultimi 4 mesi sono stati densissimi, appassionati e sofferti, introspettivi e rivelatori.

Categorie:  eventi
29 gennaio 2014

Cambio tutto, di nuovo. E stavolta non sono da sola.


ila+gnv

Il 15 gennaio 2010, pubblicavo “Cambio vita (professionale)“, in cui scrivevo i motivi per cui desideravo tentare la strada da freelance. Sono passati 4 anni e mi sembrano 14 se ripenso a quanto sia aumentata la curva e l’intensità del mio apprendimento da allora.
Il momento in cui ho iniziato a capire che, da freelance, la curva stava iniziando a cambiare e ad appiattirsi è stato al ritorno da San Francisco, praticamente un anno fa. È stato un momento di profonda riflessione, che ha coinciso anche con un mese di “no” a proposte davvero belle e lusinghiere. Non so se vi sia mai capitato di dire di “no” a una persona o a un team che stimi profondamente… beh, non è per niente facile.

Categorie:  eventi
5 novembre 2013

Lean approach ed eccolo: è il mio nuovo blog!


Ce l’ho fatta. Ci sono voluti solo due anni, ma alla fine la montagna ha partorito il topolino ed eccomi qui, con una nuova casetta, proprio quella che volevo. :)
Il primo post del mio vecchio blog è stato pubblicato a novembre 2009. Ho iniziato a lavorarci nel primo semestre 2009 e Ale mi ha fatto un gran regalo traducendo i miei psd in html e css, uno dei nostri primissimi lavori basati su griglie e ritmo.
Sono passati 4 anni. Oltre al naturale “peso” dell’età, la vecchia skin stava risentendo sempre di più di alcuni miei peccati originali e/o di gioventù.
Le prime prove di restyling le ho fatte tra me e me, raccogliendo feedback in giro ma senza riuscire a decidermi. Al quinto tentativo scartato, ho capito che stavo diventando il mio peggiore Cliente, continuavo a rimuginare su idee ed effettini di vario tipo, incapace di applicare su di me il metodo che uso quotidianamente quando lavoro per gli altri.

Quest’estate ho deciso di prendere il toro per le corna. Per prima cosa ho buttato via tutto e mi sono fatta una retrospettiva da sola.

Categorie:  eventi
4 ottobre 2012

Lean UX, UI e visual: i miei 2 problemi più grandi


Leggo finalmente le slide di Nicolò Volpato presentate a Better Software 2012 (quest’anno non ci sono andata). Nicolò ha parlato di “Visual design vs Creatività” e mi trovo d’accordo in linea generale con tutto il suo discorso. Avrei voluto parlare con lui dei problemi ricorrenti che sto affrontando io da quando, negli ultimi anni, stiamo approcciando i progetti con questa modalità di lavoro.

Un piccolo inciso: nei team che non adottano queste metodologie, i problemi sono più grandi. Grazie alle iterazioni, abbiamo come minimo l’occasione di farli emergere e possiamo tentare di risolverli.

Queste sono le slide di Nicolò:

Categorie:  user experience design
1 giugno 2012

Agile UX Barcamp: com’è andata


Il 31 maggio, io e Alessandro Violini abbiamo partecipato all’Agile UX Barcamp, ospitato e organizzato da Dada, Fabio Armani e Stefano Leli. Abbiamo discusso il nostro intervento in mezz’ora fitta, alle 14. È stata la mia “seconda volta“.

Categorie:  eventi
23 giugno 2011

Il problema irrisolto della gestione del tempo.


Da un paio d’anni, insieme a e-xtrategy e a Jacopo Romei, ho iniziato a essere considerata parte integrante del team di sviluppo di un progetto (web o mobile). Do il mio contributo nella scrittura delle storie, partecipo a quasi tutti gli iteration meeting, faccio planning game ecc. ecc. Insomma, mi impegno :)

Prima di dire qual è la mia più grossa difficoltà oggi, devo scrivere nero su bianco, una volta per tutte, quali sono i benefici più rilevanti che ho trovato finora nel cambiare metodo di lavoro:

  • migliore comunicazione in tutto il team (cliente incluso)
  • grande predisposizione al cambio di rotta o a successivi incrementi
  • migliore comprensione del progetto a monte, discutendo prima obiettivi e richieste.

Scusate se è poco.

Informazioni e licenza


Questo blog utilizza Wordpress è basato sul tema Gutenberg, modificato da me con i preziosi consigli di Nicolò e il fondamentale supporto di Luca
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti del mio blog sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (Italia License).