Aggiornamenti

Social Networks

Sponsored by

ilariamauric.it è online dal 2009
3 novembre 2009

Il mio blog come una lavagna.


Ciao mondo! Con un po’ di emozione sulla punta delle dita, vorrei usare questo primo post per spiegare perché ho scelto questa grafica.

Su una lavagna ci si può scrivere, riscrivere, pastrocchiare e di nuovo cancellare e ripartire. È una pietra elegante e utile. Per di più, viene estratta in abbondanza nell’entroterra ligure, vicino alla città in cui sono nata. La lavagna del mio blog rappresenta lo spirito con cui cerco di affrontare le sfide e l’aggiornamento continuo, che stanno alla base della mia professione: un approccio da “eternal beta”, in continua evoluzione e ricerca, stando pronti a rimettersi in discussione e ri-imparare di nuovo.
L’idea è nata mentre cercavo lo stile grafico giusto, disegnando su fogli di carta, su blocchetti sparsi e distrutti in borsa, facendo e disfacendo in photoshop e illustrator… Alla fine, tra tutte queste prove, mi sono accorta che la variante comune era proprio la cancellatura, il ripensamento, la revisione. E così ho tenuto per buona proprio questa strada.

ilariamauric_nogridQuesta è una delle prime versioni del mio blog, senza griglia né ritmo.

Ma… c’è un ma… ogni progetto grafico dovrebbe avere una struttura di impaginazione che, sì, alla fine si può anche “rompere”, infrangendo la regola. Così ho provato a fare con il mio blog, dietro al quale si nasconde un solido schema basato sul grid system. Mentre lavoravo, ho iniziato a capire come dev’essere usato questo sistema dal punto di vista grafico. Alessandro Violini, con la consueta curiosità, pazienza e professionalità, si è buttato a testa bassa sullo studio del CSS che mi serviva, districandosi tra griglie e ritmi. Così, dopo esserci fatti le ossa sul sito della compagnia teatrale di Diego (layout a 12 colonne), su questo blog abbiamo ulteriormente approfondito come tradurre dalla grafica ai CSS un schema grafico per il web basato sulle griglie (qui uso uno schema a 16 colonne, complicato da vari sfondi che hanno fatto impazzire Ale…). Ora usiamo questo metodo su diversi lavori, non solo per quelli come questo progetto (realizzato la sera e nei weekend). Adesso abbiamo entrambi le idee più chiare, anche se ci sono alcuni aspetti che restano ancora da valutare… ci tornerò su prossimamente. Per ora, grazie Ale, come sempre!

ilariamauric_gridONQuesto è la griglia che si nasconde dietro questo blog.

Per chi non conosce il grid system, consiglio un solo link da cui partire: il sito web The Grid System. L’ho scoperto tra le pagine di Creative Review, ottima rivista inglese a cui siamo abbonati in ufficio. Grid System è interessante perché offre risorse e file utili non solo per il web ma anche per la stampa. Ci sono anche molti consigli di lettura, basta cavarsela un po’ con l’inglese.

Dietro questo blog c’è anche il lavoro di Lorenzo Massacci, che mi ha installato WordPress, collegato il codice di Ale a WP, personalizzato widget, fatto funzionare il portfolio e le varie gallerie di immagini (più varie ed eventuali che non saprei neanche enumerare). Anche lui, la sera da casa, dopo il lavoro… Grazie Lorenzo (aka @mule77)! Grazie a e-xtrategy, per il dominio e l’hosting (e le altre ragioni che spiego nella pagina Chi sono); ad Adriano (aka @4everyoung) e Michele (aka @micheleluconi) per i moltissimi consigli, tra un caffé e una pausa pranzo. Che dire poi di Lorenzo Garbuglia? I suoi consigli professionali sono estremamente stimolanti ed è una fortuna poter chiedere la sua collaborazione quando mi passa per le mani un progetto da sviluppare con il 3D.
Se penso a tutti quelli che dovrei ringraziare, questo post non finisce più…. Comunque, grazie a tutti quelli che mi stanno aiutando in quest’impresa e nel mio lavoro!

Due cose:

  • su mia richiesta, questo blog ha una grafica ridotta e semplificata per Explorer 6, perché è un browser troppo vecchio e pieno di difetti per meritarsi il prezioso tempo di Ale, tempo che gli ho già rubato più volte in passato. Quindi chi usa Explorer non vedrà alcuni piccoli dettagli grafici, che Ale sarebbe perfettamente in grado di realizzare;
  • questo blog è un po’ un work in progress. Manca ancora la sezione portfolio, che aggiungeremo nelle prossime settimane, ma di là di questo, proverò a usarlo per sperimentare un po’. Ho già qualche richiesta nuova in cantiere, quando Ale e Lorenzo avranno di nuovo tempo e voglia, proveremo a giocarci ancora un po’.

Su questa pagina ho spiegato perché ho voluto essere online anch’io e su quali contenuti vorrei concentrarmi. Dato che il primo post, con il tempo, passerà in secondo piano, ho voluto specificarlo bene in questa pagina dedicata.

Benvenuti! :)

Categorie:  art direction
9 Commenti
  • Lorenzo Massacci
    Nov 4, 2009 alle 23:12

    Grazie a te di avermi dato l’occasione contribuire alla nascita di ilariamauric.it !!!

    ed ora mettiti giù a scrivere che non vedo l’ora di leggere i tuoi post :-D

  • ciao Ilaria, complimenti, è molto bello e l’idea della lavagna è proprio brillante.
    lo dico anche a nome del barone rampante, di kyria, del doctor timo e di edy, naturalmente ;-)
    paolo

  • Senti maaaaa, io ci finivo spesso dietro alla lavagna…si può fare anche qui? :)

    Scherzi a parte, l’impostazione è sicuramente originale ora basta riempirlo di contenuti ed il gioco è fatto :)

  • che emozione.
    adesso non vedo l’ora di leggere..anzi, non e’ che puoi scrivere anche sul mio, che e’ un po’ alla deriva? :)

    mike.

  • Stupenda lavagna dove non c’è nulla da correggere… c’è solo da capire, conoscere, confrontarsi e apprendere. Sì, perché da Ila c’è sempre qualcosa da imparare!

    Complimenti di cuore e davvero tanti auguri!
    Daniele

  • Complimenti Ila mi piace tantissimo la grafica, la tua professionalità e soprattutto il modo in cui la condividi, riesci a trasmettere tutto il tuo entusiasmo.
    E’ davvero appasionante seguirti anche per chi, come me, non fa il tuo stesso lavoro.

    Un abbraccio
    A

  • Grazie ancora per le parole che mi hai dedicato… sono stato contento di aver partecipato a questo lavoro, come scrivi, proprio come una sfida che mi ha fatto crescere anche professionalmente. Non nego che poteva andare online prima, come sappiamo, ma gli impegni si pagano con il tempo… e nonostante tutto eccoti qua :-)
    Ti ringrazio anche a nome del gruppo, i Mamuth, che si sono complimentati con te e sono stati contenti di aver visto i nostri lavori nella tua sezione.
    Quindi… feed già preso… ai prossimi commenti ;-)
    Ale

  • auguri per il nuovo blog! credo che si rivelerà una risorsa molto utile ,-)

    magari è un pò prematuro, comunque ti consiglio già di segnalare il blog a qualche community, di realizzare dei banner da scambiare e di inserire dei riquadri per Google AdSense.

    buon lavoro!

    Matteo

  • Complimenti per il post.
    Volevo segnalare due risorse, che normalmente uso nei miei progetti, e che sono orientate + al web che alla stampa in generale.
    La progettazione a griglie è uno strumento utlissimo.
    Il primo che reputo il migliore è il 960 http://960.gs/
    L’altro che è stato uno dei primi è http://www.blueprintcss.org/
    Sono tutti e due dei framework che aiutano nella crezione della struttura di un web site.
    Applicano il reset degli elementi, hanno delle accortezze per quanto riguarda browser vecchi e altre utlità che riguardano la formattazione dei testi e la stampa via web.
    Ne esistono molti altri e di tutti i tipi (Yahoo CSS Grid, YAML etc..).
    Secondo il mio parere i primi hanno un tempo di apprendimento + breve.
    Spero di non essere stato ripetitivo , magari conoscete già queste risorse.
    Buon lavoro a tutti..!!

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Informazioni e licenza


    Questo blog utilizza Wordpress è basato sul tema Gutenberg, modificato da me con i preziosi consigli di Nicolò e il fondamentale supporto di Luca
    Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti del mio blog sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (Italia License).